Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Atlantis perde all'overtime contro Cermenate

Alla Atlantis Puntoebasket Nerviano non riesce il terzo colpo di fila e, solo dopo un tempo supplementare e una prestazione positiva, si deve inchinare alla Verga Vini Cermenate, terza in classifica. 

Tutta la partita è stata giocata sul filo dell'equilibrio, fin dalle prime battute e dal quarto iniziale che si chiude sul 21 a 17 per i padroni di casa di Nerviano. Il primo break è pero di Cermenate che con un 8 a 0 nel secondo quarto riesce a portarsi al comando sul 25 a 27. Da lì in poi sarà ancora equilibrio, sino a chiudere la prima metà di gioco sul 40 a 43.Dopo un allungo di Cermenate a inizio quarto, la terza frazione è però di marca nervianese con una difesa sempre più intensa e l'attacco trascinato da Guidi (sette punti, tutti nel terzo quarto) che portano a un un parziale di 13 a 0 che fa concludere il terzo quarto avanti per 59 a 54. Nerviano prosegue nell'ultimo quarto sino al massimo vantaggio sul 69 a 58 ma poi un parziale di 10 a 0 riporta in gara Cermenate.  A 18 secondi dalla fine è parità a quota 76: Cermenate, sulla sirena, trova anche la tripla della vittoria ma il canestro viene poi annullato e sia va ai supplementari. Cinque minuti letteralmente dominati da Matteo Ballarate: la guardia di Cermenate trascina i suoi alla vittoria finale sul 93 a 87. 

 Giovedì, al Pala Da Vinci, Nerviano troverà sulla sua strada Milano3.