Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ritmica Nervianese promossa anche nell'organizzazione

Un week end importante quello appena trascorso per la Ritmica Nervianese che ha organizzato a Castelletto Ticino il campionato interregionale di Serie C di Zona Tecnica 1 e 2, ovvero tutto il nord Italia dei piccoli attrezzi, portando in palestra ben 150 squadre presentatesi a questo importante appuntamento. Bene la gestione dell'organizzazione, dunque, e bene anche le tre squadre della Nervianese in tutti e tre i campionati in gara.

Importante conferma per le ginnaste della Serie C1, il campionato d’élite della Serie C, dove Lucia Giusti, Matilde Gilardi, Sofia Equizi, Chiara Rebasti e Aurora Barbuzzi hanno condotto una gara superlativa senza grossi errori, sicure e determinate come delle vere professioniste sfiorando il podio per pochi decimi di punto e ottenendo il pass per il campionato italiano di Fabriano.

Brave anche le altre due squadre Nervianesi che hanno gareggiato.
Nella C2 undicesimo posto per Alice Pompeo, Elena Guarniberi, Sofia Ghezzi, Alessia Abbatangelo e Aurora Freri su ben 37 squadre in gara hanno migliorato la loro performance regionale
Nella C3 settimo posto per le più piccole della società , tutte classe 2008/9/10 hanno dato prova di carattere gareggiando con squadre molto più titolate: Matilda Castelnovo, Valentina Fabiano, Alessia Barbuzzi, Carola Ancillotti e le riserve Matilde Della Noce e Desiré Sgueglia hanno affrontato al meglio la pedana di Castelletto superando le aspettative e centrando il campionato italiano al loro primo anno di gare
La Nervianese, intanto, si sta già preparando per la terza prova di Serie A2 di Prato.