Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Atlantis Puntoebasket perde, ma questa volta convince

Dopo la sconfitta fuori casa nella prima giornata di campionato ad Arcisate, ci si aspettava una prestazione convincente da parte di Atlantis Puntoebasket Nerviano. Nell'esordio in casa non è arrivata la vittoria, ma solo per la forza dell'avversario.

Nella prima gara casalinga della stagione, Nerviano ha infatti sfoderato una grande prestazione arrivando a sfiorare l'impresa, 70-76, contro la For Energy Vigevano. I ragazzi di coach Morganti hanno dunque meritato gli applausi dei numerosi tifosi accorsi al Pala Da Vinci.

L'avvio di partita non è buono e la scarsa efficacia offensiva dei nervianesi costa subito un parziale di 7-0 a 5:51' in favore degli ospiti: quanto basta per spingere coach Morganti indotto a chiamare time-out. Vigevano allunga però il parziale fin quando non sono i quattro punti consecutivi del neo entrato Frontini a mettere in partita Nerviano. Il primo quarto si chiuderà poi col risultato di 10-13.

Nel secondo periodo un parziale di 16-25 manda gli ospiti al riposo avanti di dodici lunghezze, ma al rientro sul parquet la partita cambia completamente e Nerviano trascinata da Corno (16 punti per lui), supportato da Guidi (15 punti) si porta a due soli punti dai rivali, 52-54 a 10' dal termine della sfida.

In apertura dell'ultimo quarto, Nerviano trova prima l'aggancio con due punti di Priuli e, poi, il sorpasso con Gatto (11 punti e 9 rimbalzi) per il 56-54 a 7 e 58 dalla fine. Si va avanti così sino a 1 e 57 dalla fine, e Nerviano grazie ai due punti di Priuli (miglior marcatore nervianese con 17 punti) torna avanti 67 a 66: due o tre giocate di classe ed esperienza regalano però a Vigevano la vittoria finale.

Non sono arrivati i due punti, dunque, ma la prestazione suona come una grande iniezione di fiducia.