Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Dopo il temporale torna il sole con il favonio

Una bassa pressione con minimo sulle Isole Scandinave lambisce l'arco alpino e determina una temporanea instabilità tra oggi e domani. In seguito si sposterà verso i Balcani e sulle regioni arriveranno correnti da Nord che faranno abbassare le temperature di circa 5°C.

Venerdì 22 giugno - Via via nuvoloso su tutta la regione. Rovesci e temporali più probabili sulla pianura nella notte e al mattino. In seguito locali rovesci sulle Prealpi, poi asciutto ovunque con ingresso del vento da Nord.

Sabato 23 giugno - cielo sereno o poco nuvoloso. Ventilato da Nord con favonio in area pedemontana in attenuazione in serata. Temperature in diminuzione con massime tra i 24 e 28 gradi.

Domenica 24 giugno - cielo sereno o poco nuvoloso. Asciutto. Temperature senza variazioni. 

Lunedì 25 giugno - ben soleggiato con cumuli nelle ore più calde sui monti. Asciutto. Temperature senza variazioni. 

(Centro Geofisico Prealpino)