Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

La "Bellezza ritrovata" a Villa Litta di Lainate

“La Bellezza Ritrovata – A shot for hope” (www.labellezzaritrovata.it) è una mostra chenasce durante le missioni umanitarie svolte dall’autore nella cittadina turca di Kilis. Nei Paesi confinanti con la Siria si trovano oggi milioni di rifugiati e solo a Kilis migliaia di bambini vivono in alloggi di fortuna senza alcuna prospettiva se non la passiva sopravvivenza. Charley Fazio, grazie alla sua straordinaria sensibilità ha potuto ritrarre la bellezza interiore da loro custodita divenute vere e proprie icone di resilienza e ha proposto ad alcuni di questi fanciulli un progetto formativo attraverso la fotografia.

I bambini che hanno avuto la possibilità di partecipare hanno catturato la loro personale visione di “bellezza” con l’uso di una macchina fotografica istantanea e hanno raccontato la voglia di sperare e il desiderio di sognare che coltivano come tutti i bambini del mondo. Le immagini realizzate, commoventi e delicate, permettono di entrare virtualmente nell'atmosfera in cui vivono i piccoli profughi, di toccare la loro miseria eppure di percepire concretamente la profonda dignità che li anima. Il percorso espositivo diventa quindi un potente strumento di interazione educativa attraverso lo sguardo offerto e ricevuto.

La mostra itinerante è promossa e sostenuta dall’Associazione Joy for Children APS (www.joyforchildren.it) impegnata con diversi progetti di sostegno a favore dei minori protagonisti dell’esposizione. La tappa di Lainate, la settima dalla sua prima installazione, è promossa inoltre dall’Associazione Amici di Villa Litta in collaborazione con il Comune di Lainate e si inserisce in un tour che ha già toccato altre importanti città italiane, raccogliendo ovunque un grande successo di pubblico e di emozioni. 

La mostra verrà inaugurata sabato 15 dicembre alle ore 16.30 e resterà esposta fino al 13 gennaio 2019 nelle splendide Sale del ‘500 di Villa Visconti Borromeo Litta.  Arricchirà il percorso fotografico la proiezione dei video racconti “Città di polvere” https://www.youtube.com/watch?v=HJIi05M4t_k e “The border” realizzati dall’Autore durante le missioni umanitarie al confine siriano.

L’opening del 15 dicembre vedrà la partecipazione di Fulvio Scaglione, giornalista ed esperto di geopolitica, e di Laura Pepe, scrittrice e ricercatrice di diritto dell’antichità presso l’Università Statale di Milano.

Nelle settimane di esposizione le scuole di Lainate parteciperanno alle visite guidate e contribuiranno a realizzare i “Quaderni della Bellezza”, una raccolta di riflessioni e pensieri che ha già visto protagonisti gli studenti delle città in cui è giunta la mostra e che rappresenta un passaggio di testimone di speranza tra i visitatori più giovani.

 

La cura del progetto è affidata a Titti Di Vito, ideatrice e curatrice di eventi culturali, responsabile della comunicazione e dell’opera artistica di Charley Fazio.

Charley Fazio (www.charleyfazio.it) è un fotografo professionista freelance nato a Palermo.

Semifinalista al Sony World Photography Awards nel 2008, più volte finalista a concorsi National Geographic Italia, collabora con varie riviste italiane.

Nel 2016 ha esposto le sue opere presso la Galleria Agora di Chelsea a New York e attualmente è impegnato come reporter in missioni umanitarie ai confini tra Turchia e Siria. E’ presidente di Joy for Children APS che ha fondato per restituire ai bambini bisognosi il dono di amore e di bellezza da loro ricevuto.

LA BELLEZZA RITROVATA – A SHOT FOR HOPE

Mostra fotografica di Charley Fazio e i bambini siriani rifugiati a Kilis

15 dicembre– 13 gennaio 2019

Villa Visconti Borromeo Litta

Largo Vittorio Veneto, 12, 20020 Lainate

Opening 15 dicembre 2018 ore 16.30