Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Nerviano: incontro con Maurizio de Giovanni, la penna dietro il Commissario Ricciardi

Un'occasione per conoscere la penna dietro il Commissario Ricciardi e i Bastardi di Pizzofalcone. Maurizio de Giovanni, giallista italiano classe 1958 le cui opere sono state tradotte per Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, Russia, Danimarca e Stati Uniti, farà tappa a Nerviano. La sala Bergognone dell'ex monastero degli Olivetani ospiterà lo scrittore di bestseller domenica 15 ottobre alle 21.

Lo spunto è la presentazione della nuova veste delle storie del commissario Ricciardi: quella della graphic novel. Grazie a Bonelli Editore, con la sceneggiatura di Claudio Falco e i disegni di Daniele Bigliardo, il detective partenopeo entra in un mondo a fumetti in cui dovrà risolvere il caso della morte del grande tenore Arnaldo Vezzi, trovato cadavere nel suo camerino al Real Teatro di San Carlo, prima della rappresentazione di Pagliacci. Come sempre, Luigi Alfredo Ricciardi sarà accompagnato dal suo dono, che è allo stesso tempo una condanna: fin da bambino il detective vede i morti nel loro ultimo istante di vita e ne sente il dolore del distacco.

(Chiara Lazzati)