Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Rho, prima edizione della Vetrina dello Sport

  • EVENTI / RHO
  • venerdì 16 giugno 2017
  • 305 Letture

Il 17 al 18 giugno l’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Consulta dello Sport organizza la Vetrina dello Sport al Centro Sportivo Molinello di via Trecate 50/52.

Il week end sarà dunque una grande festa all’insegna dello sport e del divertimento per tutte le età, con lezioni, attività ed esibizioni sportive proposte dalle associazioni rhodensi, per poter sperimentare tutte le discipline.

Per partecipare non occorre prenotare: basta presentarsi in abiti comodi e scarpe da ginnastica.

 “Come recita il nostro programma amministrativo, lo sport deve essere di tutti e per tutti.  – spiega l’Assessore allo Sport, Andrea Orlandi - La Vetrina dello Sport si pone l’ambizioso obiettivo di avvicinare le varie discipline alle persone in un evento inclusivo rivolto a tutte le fasce d’età nella cornice del Centro sportivo Molinello. Vuole essere anche la dimostrazione del nostro impegno in un ambito per noi strategico: lo sport è infatti un mezzo straordinario per imparare valori come l’onestà, la lealtà, il senso di responsabilità e il lavoro di squadra. Rappresenta quindi un canale educativo per i nostri bambini e i nostri ragazzi, che va sostenuto e valorizzato. La manifestazione è possibile grazie al coinvolgimento fattivo della Consulta dello Sport e delle tantissime Associazioni sportive, che hanno voluto partecipare e che ringrazio per lo slancio e l’entusiasmo dimostrato".  

Qui il programma

Domani, sabato 17 giugno alle 15.30, partirà poi una biciclettata organizzata dalle tre associazioni ciclistiche Velosport, Biringhello e AMSPO con partenza da Piazza San Vittore e diretta al Centro Sportivo Molinello. La finalità dell’iniziativa è di raccogliere fondi in favore di Arquata del Tronto, uno dei piccoli comuni in provincia di Ascoli Piceno devastati dal terremoto.

Nella foto Andrea Orlandi, Assessore allo Sport, e Giovanni Sada, Consulta dello Sport