Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Lite per il parcheggio: 45enne in prognosi riservata

Una lite per questioni di parcheggio, quindi la caduta e infine il trasporto in ospedale: l'episodio è accaduto ieri e un 45enne, di nazionalità italiana, è stato ricoverato in prognosi riservata all'osepdale di Legnano. Per l'aggressione i carabinieri hanno denunciato un 42enne, anche lui di nazionalità italiana e incensurato. Stando alla ricostruzione dei militari, ieri, sabato 5 gennaio, alle 14 l'impiegato 42enne era andato a prelevare del contante allo sportello della banca Bpm di via Garibaldi a Garbagnate insieme alla sua fidanzata. L'uomo aveva parcheggiato l'auto in modo maldestro così che il 45enne, una volta arrivato sul posto, lo avrebbe aggredito verbalmente. L'uomo avrebbe dunque tentato di difendersi, colpendo con uno schiaffo la controparte: il 45enne è caduto al suolo e ha urtato violentemente la testa contro la pavimentazione stradale, perdendo conoscenza. Il personale del 118 ha verificato la situazione e lo ha poi portato all'ospedale di Legnano in codice rosso. I carabinieri hanno denunciato il 42enne.