Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Lainate, arrestato con oltre 11 chili di "maria" e due etti e mezzo di coca

I carabinieri della Stazione di Lainate hanno effettuato ieri sera un sostanzioso sequestro di droga in un appartamento in via Zavaglia. È stato arrestato un 31enne, disoccupato e pregiudicato: i militari avevano verificato negli ultimi tempi tutta una serie di movimenti anomali nei pressi dell'abitazione dell'uomo, movimenti concentrati nelle ore serali e notturne. Sulla base diq euste prime verifiche hanno dunque deciso di effettuare un servizio mirato nella zona dell'appartamento, procedendo poi con una perquisizione domiciliare.

Nell'abitazione sono stati trovati 11,5 kg di marijuana, suddivisi in confezioni di plastica e nascosti all'interno di una borsa  e in varie zone della casa, 2,4 etti di cocaina, suddivisi in involucri di cellophane nascosti all'interno della cassetta dello scarico del bagno e 1.365 euro in contanti, che i militari ritengono essere provento dell'attività illecita. L'uomo è stato arrestato e condotto al cercare di San Vittore con l'accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.