Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Arrestato il "fornitore" degli spacciatori di hascisc a Rho

Era ritenuto essere uno dei principali fornitori di hascisc sul territorio di Rho e molti spacciatori si rifornivano da lui per poi rinvendere il prodotto al dettaglio sulla strada: sabato notte è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Rho Pero. Lui è un italiano di 53 anni, D.D., abitante a Rho, e da alcuni giorni i poliziotti erano sulle sue tracce. La notte del 17 novembre è infine scattato il blitz: i poliziotti hanno fatto irruzione nel suo appartamento nella frazione di Lucernate per eseguire una perquisizione. Gli agenti, dopo un gran numero si servizi di appostamento, erano infatti certi di coglierlo in flagranza di reato: D.D. è stato sopreso a letto e nei cassetti della camera da letto i poliziotti hanno trovato 12 panetti di hascisc per un totale di 1,300 chilogrammi.

D.D. rivendeva i singoli panetti di hascisc agli spacciatori che agivano sul territorio per la vendita al dettaglio. D.D. è stato accompagnato negli Uffici del Commissariato di P.S. Rho Pero e al termine delle formalità di rito è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.