Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mortale sull'A8, la donna investita stava mettendo in salvo le figlie

È di Sesto San Giovanni la 38enne deceduta nel tragico incidente accaduto ieri, martedì 11 settembre, sull'A8. L'impatto è accaduto all'altezza del comune di Rho. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Stradale di Busto Arsizio, sottosezione di Olgiate Olona, Barbara Fettolini stava viaggiando sulla quarta corsia, in corrispondenza dello svincolo per la tangenziale Ovest di Milano. Un'auto guidata da una 30enne l'ha tamponata e da lì è scattata la tragedia.

La 38enne e la 30enne sono scese dalle auto per mettere il triangolo segnaletico e mettere in sicurezza le due piccole. Se un 50enne è riuscito ad evitare lo scontro con le due auto, una quarta auto con a bordo un'altra donna non è riuscita invece a frenare, travolgendo le due donne e uccidendo la 38enne che nel frattempo stava cercando di mettere in salvo anche le sue due bambine.

La 30enne è stata trasportata all'ospedale di Niguarda dove ha subito l'amputazione di una gamba, mentre sono rimasti illesi le bambine.

Le indagini sono ancora in corso.

(Gea Somazzi)