Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Pregnana, assemblea per la nuova viabilità

Mercoledì 21 novembre, al nuovo auditorium di via Varese, si è svolta l’assemblea pubblica di aggiornamento sull’andamento dei lavori della nuova strada di collegamento di Viale Lombardia alla SP 172, sostituiva del cavalcaferrovia demolito, alla quale hanno partecipato circa 60 persone.

Il Sindaco Angelo Bosani ha aperto la serata ripercorrendo gli avvenimenti degli ultimi due anni: era la fine del 2016 quando le verifiche periodiche hanno fatto prendere coscienza dello stato non recuperabile della struttura; la Giunta a quel punto ha deciso di sostituire il ponte con una nuova strada sulla base di una valutazione costo-beneficio: recuperare la vecchia struttura e mantenerla nel tempo sarebbe stato più costoso che realizzare la nuova viabilità.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Gianluca Mirra ha raccontato a che punto sono i lavori: cosa è stato fatto negli ultimi mesi e cosa è previsto nei prossimi. In particolare ci si è concentrati sulle recenti fasi della delicata demolizione della struttura che stava sopra i binari (avviata a metà ottobre e conclusa nei giorni scorsi) e sulle prospettive per il recupero ambientale delle aree di via Vittorio Emanuele II adiacenti all’infrastruttura demolita e a quella di nuova realizzazione, per le quali si ipotizza la realizzazione di un piccolo bosco.

L'amministrazione Comunale  ha organizzato anche un’attività partecipata per i presenti, invitando i cittadini, attraverso dei post-it e dei cartelloni, a porre domande, scrivere suggerimenti, evidenziare aspetti positivi e critici del progetto.