Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Infiltrazioni dal tetto: chiusa la scuola dell'infanzia di via dei Boschi a Nerviano

Infiltrazioni d'acqua dal tetto della scuola dell'infanzia di via dei Boschi a Nerviano. E' successo questa mattina, mercoledì 7. Nelle aule si sono create pozze d'acqua ed è stato necessario posizionare dei secchi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco. Insieme al Comune è stato concordato di chiudere la struttura per motivi di sicurezza, in attesa dei lavori per il rifacimento della guaina del tetto (40mila euro già stanziati) che ora dovranno essere affidati in somma urgenza e dovrebbero durare circa 20 - 30 giorni.

Adesso, per i 182 piccoli alunni si apre un momento di incertezza. L'amministrazione comunale sta studiando in questi momenti le soluzioni migliori per i bambini, vagliando l'ipotesi di un ricollocamento nelle altre scuole del territorio, frazioni incluse. Le due classi ospitate dal seminterrato non hanno subito danni e sono agibili. Non si può accedere, invece, alle aule superiori. Delle 8 classi della scuola dell'infanzia di via dei Boschi, 5 necessitano sicuramente il ricollocamento.

«Purtroppo quella delle infiltrazioni alla scuola dell'infanzia di via dei Boschi è una situazione che si protrae da anni - il commento del sindaco Massimo Cozzi -. Tecnici e assessore ai lavori pubblici monitoravano tutti i giorni e avevamo stanziato già 40mila euro per i lavori, che ora dovranno essere realizzati di somma urgenza e potrebbero iniziare già da settimana prossima. La sicurezza dei bimbi nelle scuole per noi è una priorità assoluta».

(Chiara Lazzati)