Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Incontri e una corsa: ecco i programmi della Consulta Giovani di Nerviano

Incontri sulla storia, sulla psicologia e anche una corsa. La consulta giovani di Nerviano ha ingranato la marcia. Dopo il primo anno di assestamento, l'organo dei ragazzi ha studiato un piano di intervento biennale (2019-20) a tema “Imparare a conoscersi attraverso gli altri”.

Storia e psicologia saranno i due punti cardine del percorso. «Per quanto riguarda la storia, proporremo degli incontri sulla storia nazionale, di cui il primo sarà in collaborazione con le Agende Rosse - ci spiegano i ragazzi della consulta -, e sulla storia di Nerviano, attraverso racconti e aneddoti raccontati dai nostri anziani, alcuni in dialetto. Invece la psicologia parlerà dell’amore. Sarà qualcosa di affine all’educazione sentimentale, principalmente rivolta alle nuove generazioni che si troveranno ad affrontare le prime relazioni amorose». Queste ultime serate saranno presiedute da psicologi, che parleranno di cosa significa amare, di saper stare in una relazione in modo adeguato attraverso l’accettazione e il rispetto dell’altro, fino ad arrivare a toccare temi come il femminicidio e lo stalking, dove non esiste amore ma solo possesso. Lo scopo non è solo sensibilizzare, ma soprattutto aiutare i giovani ad affrontare con serenità e consapevolezza le relazioni.

Ma la consulta giovani, che in paese ha già organizzato eventi come la festa ai parchetti di via Roma o GreeNerviano, ha in serbo per Nerviano anche attività più ludiche. I ragazzi stanno organizzando una corsa podisitica di 5 km, la Quadarun. L'appuntamento sportivo è da segnare in calendario per venerdì 28 settembre.

(Chiara Lazzati)