Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Finti addetti dell'acqua a Nerviano: la Polizia Locale intensifica i controlli

Agenti in borghese contro le truffe agli anziani. La Polizia Locale di Nerviano intensifica il pattugliamento del territorio, in modo da poter intervenire prontamente per verificare le segnalazioni che arrivano dai cittadini. Succede da circa due settimane, dopo segnalazioni dei nervianesi.

Da quanto hanno rifierito i cittadini a Nerviano si sono trovate persone che suonando i citofoni si qualificano come addetti alla lettura contatore acqua e che insistono per entrare in casa, sostenendo la necessità di "annusare l'acqua", verificarne il colore o la presenza di cristalli.

E proprio in merito la Polizia Locale ricorda alcune regole da tenere bene a mente: «Mai consentire l'accesso in casa a persone estranee; nel caso si presentassero persone alla porta chiamare immediatamente il 112 (numero unico emergenze) circostanziando il piu' possibile la descrizione delle persone, meglio riuscire a scattare fotografie con il telefono cellulare, anche di eventuali veicoli che potrebbero risulare sospetti - fanno sapere gli uomini e le donne guidati dal comandante Franco Santambrogio -. Le raccomandazioni di cui sopra sono frutto delle numerose segnalazioni che, purtroppo, pervengono in maniera poco esaustiva alle forze dell'ordine, vanificando la successiva ricerca di persone o veicoli».