Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A Rho il primo evento di Hub In, luoghi per crescere insieme

  • CRONACA / RHO
  • martedì 10 luglio 2018
  • 334 Letture

Sabato 14 luglio 2018 prende il via il progetto “Hub-In, luoghi per crescere insieme” con il primo evento in programma per le famiglie del comune di Rho con bambine e bambini da 0 a 6 anni: “Habitare l’infanzia”. Dalle 15 alle 21 infatti le porte del nido Don Milani di Via Aldo Moro (di fianco alla scuola dell’Infanzia I.C. Anna Frank) saranno aperte a bambine e bambini, genitori, nonni e cittadini attivi che vorranno condividere e partecipare ai numerosi laboratori, giochi, esperienze, incontri proposti per “assaggiare” le tante opportunità messe a disposizione gratuitamente dal progetto, finanziato dall’Impresa Sociale Con i Bambini con il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Sono previsti: Swap party (scambio di indumenti dei piccoli), laboratori (Da grande farò, Piccoli esploratori, Tappeto volante, Tutti al mare, Make-it, Con-tatto yoga e altro ancora), incontro con Artù l’amico a 4 zampe, percorsi ludici di psicomotricità, il "Nursery bus", gli incontri per i genitori "Un thè con l’ostetrica" e "Aperitivo con la pedagogista" e poi brindisi con aperitivo per tutti e per finire La febbre del sabato sera, baby dance per grandi e bambini.

Il progetto intende creare con le famiglie una comunità di persone in luoghi aperti, attivi, sostenibili, di ascolto, e condivisione per la crescita, l’accoglienza e il benessere dei bambini del territorio, grazie a una rete avviata da STRIPES coop.soc.onlus (capofila) con il Comune di Rho e con altri dieci partner (I.C. Anna Frank, Ser.Co.P, Cooperho, Centro Consulenza per la famiglia, le cooperative sociali TreEffe, Intrecci, La Fucina, A & I, Serena, La Giostra).

Il progetto è stato selezionato da "Con i Bambini" nell’ambito del "Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile". Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

www.conibambini.org