Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Alla PISTA di Arese arriva "Grand Prix"

Giovedì 12 luglio tutti in pole position a LA PISTA di Arese per la proiezione della celebre pellicola Grand Prix in esclusiva sul grande schermo. Giovedì 12 luglio alle ore 21 presso LA PISTA, lo spazio adiacente a IL CENTRO di Arese, sul maxi schermo da 7X5 metri installato all’esterno del circuito, verrà proiettato il celebre colossal americano Grand Prix per tutti gli appassionati di cinema e motori, grandi e piccini.

Una serata unica, in collaborazione con il Monza Eni Circuit che, nel lontano 1966, mise a disposizione del regista statunitense John Frankenheimer le Sopraelevate dell'Autodromo di Monza per girare alcune scene della pellicola sulle vicissitudini di alcuni piloti di Formula 1 durante un campionato mondiale.

Grazie all’intercessione di Enzo Ferrari, al regista venne concesso di riprendere anche il vero pubblico presente ad alcuni Gran Premi coinvolgendolo come comparse. Venne persino simulato un incidente mortale subito dopo la fine del Gran Premio d’Italia del 1966 per girare le scene finali: la troupe ricostruì il guard-rail in modo che potesse essere facilmente sfondato da un veicolo, l’auto venne catapultata in aria da un cannone ad idrogeno e moltiveri piloti della Formula 1 come Graham Jill, Jack Brabham, Jim Clark e Jochen Rindt contribuirono alle riprese indossando le vesti di attori.

L'appuntamento fa parte dell’iniziativa Cinema In Pista partita il 19 giugno in collaborazione con il patrocinio dei comuni di Arese e Lainate che prevede un programma di 24 serate di cinema dedicate a diversi temi. Fino al 3 agosto si potrà accedere gratuitamente alle proiezioni fino all’esaurimento dei 200 posti previsti.