Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Arese, una trentina di famiglie sfollate dopo il rogo di via Cantù

Sono stati cinque gli appartamenti direttamente interessati dall'incendio divampato ieri sera in via Cantù. I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per spegnere le fiamme alimentate anche dal vento e che hanno avuto origine all'ultimo dei tre piani della palazzina.. Sono state sfollate complessivamente una trentina di famiglie.

"Ora stiamo cercando di capire le necessità. Stiamo già coordinandoci con parrocchia, centro salesiano, misericordia e tutti i presidi di solidarietà del territorio - spiegava questa mattina il sindaco, Michela Palestra, che ha seguito sul posto tutte le fasi dei soccorsi e dell'organizzazione -.  Affronteremo questo momento assieme, sostenendo amici e concittadini nei bisogni materiali e con tutto il supporto morale di cui siamo capaci.  Appena possibile coinvolgeremo tutti con raccolte solidali e tutto quello che potrà essere utile. Dateci ora il tempo di capire".