Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

All'asta Bolaffi di Arese il top lot è l'Alfa Romeo Pandion venduta a 575mila euro

Si è conclusa con un realizzo di 1,6 milioni di euro la prima asta di auto e moto classiche di Bolaffi e che ha avuto come teatro la PISTA di Arese. In occasione dell'asta trecento collezionisti e appassionati di motori si sono ritrovati per provare ad aggiudicarsi i lotti. Il top lot è stato l'Alfa Romeo 8C Pandion 2010, concept Bertone per i cent'anni di Alfa Romeo che un collezionista si è aggiudicato a 575 mila euro. La Nuccio 2012 è stata battuta a 330mila euro davanti a Mike Robinson, designer Bertone. 

Altri lotti molto combattuti dell'asta sono stati la Renault R5 Turbo del 1981, una delle opere d'arte di Marcello Gandini (lotto 83, 80 mila euro), la Peugeot Break 4x4 Dangel del 1985 (lotto 45, 27 mila euro), la Mini Morris verde oliva (lotto 40, 10.350 euro) e, tra le moto, la Norton Manx del 1960 (lotto 13, 37 mila euro) e la Aermacchi Ala D'Oro 250 del 1928 (lotto 9, 21 mila euro).