Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Assegnati i lavori per il secondo lotto della quinta corsia sull'A8

"Riteniamo necessario che Regione Lombardia per l'area di Lainate e Arese intervenga nelle opere collegate alla realizzazione della quinta corsia tra l'area di servizio Villoresi e l'interconnessione Como/Chiasso. Dovrà questo essere uno dei primi provvedimenti da trattare in coordinamento col progetto oggetto della commessa assegnata per l'autostrada, tenuto conto che i lavori dovrebbero partire a inizio dell'estate":  lo ha detto Manfredi Palmeri, Consigliere Regionale liberale e Capogruppo di Energie PER l'Italia in Regione Lombardia, in merito all'assegnazione dei lavori per la quinta corsia in un tratto dell'Autolaghi. Lo stesso consigliere ha poi aggiunto: "Vanno ascoltati presto i sindaci delle Città interessate, a partire da Lainate, affinché per i cittadini di tutta l'area questo costituisca un'opportunità e una risoluzione delle criticità nella viabilità e non un problema con il loro aumento. Molte opere indispensabili e legate all'autostrada sono infatti nel tempo rimaste solo sulla carta e dai disagi occorre passare alla realizzazione di quanto serve al territorio: per Lainate il sottopasso, l'intervento sullo svincolo autostradale e sul casello, quello sulla Strada Provinciale della fabbrica di automobili di Arese oltre alle rotonde con il collegamento della viabilità per lo svincolo Lainate-Arese".

"Questa occasione non può e non deve essere sprecata - ha poi concluso il consigliere -. Anche Autostrade per l'Italia dovrebbe in pieno spirito di collaborazione rendersi disponibile per un incontro a breve con le autorità locali, Città metropolitana di Milano e naturalmente Regione Lombardia, tenuto conto che si tratta di uno snodo indispensabile da e per tutto il Nord Ovest non solo milanese. Va data una risposta positiva alle esigenze dei residenti e alle esigenze delle imprese".

Il primo lotto funzionale dell’ampliamento alla quinta corsia è stato concluso per l’avvio di Expo Milano 2015 al fine di garantirne l’accessibilità al parcheggio Expo di Arese. A seguito dell’approvazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del progetto esecutivo del lotto 2, riguardante la tratta dal km 7+300 al km 9+900 dell’autostrada A8, si era proceduto con la fase di gara per l’affidamento dei lavori. Entro l'estate i lavori, per un valore di circa 80 milioni di euro, dovrebbero ora prendere il via.