Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Vanzago, interventi all'illuminazione pubblica

A fine 2017 e nei primi mesi del 2018, il Comune di Vanzago ha avviato il piano di manutenzione dei pali dell’illuminazione pubblica e sta provvedendo a ripristinare alcune situazioni di pericolo per la sicurezza e l’incolumità dei cittadini.

Sono stati affidati ad ENEL Sole i lavori di riparazione di questi impianti malfunzionanti o pericolosi, per una spesa complessiva di 6.710 euro: il ripristino dell’illuminazione pubblica dei pali n. 0673 di via Sabotino e n. 0339 di via Paolo Ferrario; l'impianto di pubblica illuminazione n° 0202 di via Val d’Ossola e n° 0520 in via delle Tre Campane; in via Pregnana centro luminoso n° 0429; in via Carducci, la completa sostituzione dei sostegni in cemento armato ormai in stato di avanzato ammaloramento dei lampioni n° 0111 e n° 0112; in via Garibaldi, per un guasto a tutta la linea interrata tra i corpi illuminanti n° 160 e n° 181 verificatosi a fine febbraio, a seguito di indagini e interventi di ripristino locali, si rende necessario rifare integralmente la linea interrata (previa autorizzazione di Città Metropolitana) per ripristinare anche i lampioni n° 0159 e n° 0160.

Il Comune di Vanzago periodicamente segnala poi a ENEL Sole le necessità di intervenire per il cambio delle lampadine quando sono bruciate e/o quando stanno per esaurirsi: il Comune invita i cittadini che notano situazioni di questo tipo a segnalare o telefonicamente (02.93.962.209) o via mail (settore.tecnico@comune.vanzago.mi.it o sindaco@comune.vanzago.mi.it) o recandosi all’URP presso il Municipio, indicando la via e il numero del palo che si trova stampigliato sulla struttura.

Nel caso in cui il numero non sia presente, è possibile segnalare via e numero civico per successivi approfondimenti da parte dell’ufficio tecnico. Il Comune di Vanzago ha già esperito due gare a evidenza pubblica nel 2014-2015 per affidare la gestione e la manutenzione di tutta la rete di illuminazione pubblica con la sua completa riqualificazione, il passaggio al LED e con l’implementazione di un sistema di videosorveglianza esteso a tutto il territorio: queste procedure, purtroppo, sono andate deserte.

A inizio 2017 Vanzago ha poi partecipato al bando LUMEN di Regione Lombardia per ottenere un finanziamento di oltre 300 mila euro  per implementare lo stesso progetto, ma il bando è stato bloccato per un ricorso al TAR che ha censurato la procedura adottata da Regione Lombardia. Nel corso del 2017 e nel 2018, il Comune di Vanzago sta identificando il modo migliore per individuare l’operatore che vorrà farsi carico di questo importante investimento per migliorare ancora di più l’illuminazione pubblica a Vanzago che è il primo modo per garantire la sicurezza e ai cittadini.