Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Vanzago, diminuisce l'indifferenziato e proseguono i controlli

Prosegue anche nel 2017 l’andamento positivo nella riduzione del rifiuto secco indifferenziato, confermando l’attenzione e l’impegno che i cittadini vanzaghesi hanno dimostrato già nel corso del 2016. Dai dati del primo quadrimestre 2017 risulta che la riduzione del rifiuto secco indifferenziato, rispetto all’anno precedente, ha raggiunto le 37 tonnellate, pari a -12% rispetto allo stesso periodo nel 2016.

Se si considera il 2014, la riduzione nel primo quadrimestre è pari a oltre 65 tonnellate ovvero -19%. Vista la riduzione avvenuta durante gli ultimi anni e la risposta positiva della comunità si può prevedere una ulteriore diminuzione nel corso dei prossimi mesi, arrivando a sfiorare le 800 tonnellate di produzione annuale per l’anno 2017, raggiungendo e forse migliorando l’obiettivo annuale.  

Per incentivare ulteriormente la riduzione del rifiuto secco indifferenziato, correggendo eventuali modalità errate di conferimento dei rifiuti, riprenderanno nei prossimi mesi i controlli a domicilio per monitorarne il corretto conferimento, così come avvenuto durante il mese di giugno 2016.

Le informazioni necessarie al corretto conferimento e alla corretta differenziazione dei rifiuti sono riportate nella “Guida Pratica ai Servizi di Igiene Urbana”, consegnata a tutti i cittadini nel corso dei primi mesi del 2016 e scaricabile dal sito del Comune di Vanzago.