Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



Vanzago si rifà il look

  • VANZAGO
  • mercoledì 11 gennaio 2017
  • 309 Letture

Vanzago si rifà il look in vista della prossima primavera grazie alla campagna di manutenzione e rinnovamento dell'arredo urbano presente sul territorio. L'intervento, iniziato nello scorso mese di dicembre, ha portato al posizionamento di nuove panchine e nuovi tavoli nei parchi, nelle piazze e nelle piste ciclabili del paese, con lo scopo di rendere più accogliente e piacevole il territorio.

Gli ultimi interventi effettuati hanno riguardato il parco di via Assisi (nella foto), quello di via Della Filanda e quello di via Da Vinci. In questi tre spazi pubblici sono state create delle aree di sosta all'aperto per grandi e piccini, utilizzabili per la lettura o per svolgere i compiti all'aria aperta. L'intervento ideato dall'amministrazione comunale ha toccato anche il campo polifunzionale di via Ferrario (nella foto di copertina) e il campetto da calcio realizzato nell'area feste di via Del Lazzaretto, dove sono stati collocati altri tavoli in legno per creare dei luoghi di aggregazione per gli adolescenti e per i giovani che utilizzano queste strutture. In diversi parchi, piazze e altri luoghi pubblici, invece, sono state collocate delle panchine in legno, acciaio o cemento. In piazza Del Mercato sono state installate quattro nuove panchine in acciaio, mentre al parco di via San Carlo sono state sostituite quelle deteriorate e non più recuperabili. Due sedute in cemento, infine, sono state posizionate nel giardino situato alle spalle di palazzo Calderara e potranno essere utilizzate dai cittadini anche in occasione degli eventi organizzati per la comunità durante i mesi estivi.

L'attività di rinnovamento dell'arredo urbano, che ha coinvolto anche le panchine e le attrezzature presenti nei parchi urbani, proseguirà anche durante tutta la stagione invernale. L'intenzione del Comune, infatti, è quella di dar seguito all'intensa attività di manutenzione in modo da poter donare ad aree verdi, piazze e luoghi all'aperto una nuova veste in vista della bella stagione.

(Stefano Dattesi)